Mi chiamo Antonella Aruna, amo i colori, la natura e la vita. Voglio essere libera e manifestare chi sono, esattamente come sono e se possibile aiutarti a fare lo stesso.

Contatti

• info@antonellaaruna.com
• (+39) 327 194 7459
• www.antonellaaruna.com

Seguimi su

Le carte della settimana dal 24 al 31 ottobre

LE CARTE RAINBOW TI FANNO UN REGALO;

Ogni settimana potrai avere una lettura, un messaggio per la settimana.

 

 

Scegli la tua CARTA tra le tre e scopri il messaggio per te.

 

Prima di farlo chiudi gli occhi, respira profondamente portando la tua attenzione al tuo cuore; poi formula l’INTENTO e fai una domanda chiara che potrebbe essere:

quale è il miglior atteggiamento da tenere per affrontare la situazione …. oppure per affrontare il problema di…… o semplicemente per  affrontare al meglio la tua settimana?

Lascia un tuo commento su ciò che ti ha dato la carta e sulla tua esperienza, sarà importante perchè potrai aiutare altre persone a comprendere il messaggio delle CARTE RAINBOW e per utilizzarle al meglio.

 

 

CARTA 1: ALBERO DELLA VITA

E’ giunto il momento di spogliarti di tutto ciò che non sei e far risplendere la luce della tua essenza. Riconosci il collegamento con Madre Terra, che è un collegamento viscerale, legato ai ritmi, alle stagioni e non solo, senti questo collegamento con il cielo, con il cosmo, con le energie che permeano il tutto.

Apriti alla vita e lascia fiorire ciò che sei.

 

La vedi l’abbondanza nella tua vita? Riconosci ciò che sei nella tua essenza e lo stai esprimendo?

Questa carta ti esorta a spogliarti di tutto ciò che NON SEI, il che significa che è necessario “dimenticare” tutto ciò che CREDI di essere e tutte le convinzioni su di te, fare un reset delle opinioni che hai su di te.

Il bambino ha come punto di riferimento i propri genitori, la sua vita dipende da loro; gli daranno un’educazione, delle indicazioni su cosa è meglio per lui, faranno delle cose per il “suo bene”; lo faranno in base al loro vissuto, a ciò che sono, alla loro griglia di valori e in base al loro livello di coscienza.

Ci possono essere genitori consapevoli, che riconoscendo i talenti e le doti del loro bimbo, lo aiuteranno a sviluppare e a esprimere sé stesso pienamente. In questo modo crescerà un adulto, sicuro, fiducioso che saprà come affrontare la vita, nelle sue variegate sfumature, attingendo a quelle doti e quei talenti che ciascuno di noi possiede e che vanno prima riconosciuti e poi manifestati.

La maggior parte delle volte però cresciamo con un’idea di come essere e come comportarsi, che si è creata proprio da quello che ci è stato detto dai nostri genitori, spesso in modo ripetitivo; forse all’inizio non eravamo d’accordo su ciò che ci dicevano, “sentivamo” che non era vero, ma pur di essere amati e accettati alla fine, abbiamo smesso di ascoltare la voce della nostra essenza e abbiamo creduto a ciò che ci dicevano.

Così siamo cresciuti con l’idea di essere troppo timidi, di non essere abbastanza bravi, di non riuscire, di non meritare, di essere invisibili, di essere cattivi.

Questi sono solo alcuni esempi di “idee” o meglio di giudizi che abbiamo nei nostri confronti, e sono proprio questi giudizi insieme alla paura di sbagliare, che impediscono a ciò che siamo realmente, di esprimersi.

Dobbiamo divenire consapevoli che noi non siamo la nostra personalità, che è un costrutto della mente, ma siamo quell’essenza che abita il corpo, ed è giunto il momento di avere fiducia in lei, e lasciare che sia lei a guidare la nostra vita.

Nutri quel quel seme di luce che sei in modo da portare a frutto tutte le tue potenzialità, senza aver paura di esprimerti, di manifestarti e di essere, perché tu meriti il meglio nella tua vita.

L’albero della vita ti sta mostrando tutta la sua abbondanza di energia, qualità, talenti e ti esorta a OSARE!

Il consiglio delle carte per te che hai scelto la carta “ALBERO DELLA VITA”:
Consiglio: Scrivi su un foglio le tue qualità, le tue doti naturali, senza pensarci troppo con la mente, stila questo elenco più di “pancia”. Sii onesto con te stesso e se non stai esprimendo queste tue qualità, rifletti sul motivo per cui non lo fai. Solitamente troviamo delle ottime scuse! Inizia con una delle cose che hai scritto e fai in modo di portarla concretamente nella tua vita.
 

 

 

 

 

CARTA 2: ACQUA

Entrare in acqua in modo consapevole, nella presenza è come entrare in un grembo materno.

Ti lasci cullare e avvolgere dalla sua dolce fluidità e ti senti leggero e vitale. Ogni tua cellula gioisce di questo incontro e abbandonandoti completamente ti sentirai come una goccia di quell’immenso mare.

Forse in questo momento la tua acqua è un po’ stagnante? Forse non stai fluendo nella tua vita ma stai opponendo resistenza?

Il messaggio che vuole darti questa carta è quello di assumere un atteggiamento più fluido, adattandoti agli eventi. Questo non significa subire passivamente o accettare qualsiasi cosa, ma significa inglobare l’evento, accoglierlo, osservando prima di tutto la tua resistenza interiore rispetto a quel fatto.

Ogni evento che accade nella vita porta un messaggio, un insegnamento da scoprire e ciascuno di noi lo vivrà e reagirà in modo diverso, in base al proprio vissuto, ai propri programmi mentali e convinzioni e livello di coscienza.

Il primo passo da fare è l’accettazione della sua esistenza, del fatto che sia accaduto senza continuare a rimuginare sul perché e come sia potuto accadere ma adottando un atteggiamento interiore di “fluidità” e non di rigidità.

E’ il tuo atteggiamento interiore e il modo di affrontare le cose che ti permetteranno di vedere tutto da un altro punto di osservazione, in modo da trovare eventuali nuove soluzioni e di superare la situazione, lasciandola scorrere proprio come fa l’acqua di un torrente.

L’acqua ti aiuta anche a ripulirti da pensieri o emozioni pesanti che condizionano e frenano la tua libera espressione.

Riconosci che ti stai cristallizzando su opinioni o punti di vista e ti stai ostinando a voler cambiare situazioni o persone attorno a te. Cambia atteggiamento e sii meno rigida.

 

Il consiglio delle carte per te che hai scelto la carta “ACQUA”:

 

Consiglio: Fermati e osserva come è il tuo corpo. Ci sono delle rigidità o tensioni? Ricorda che la qualità delle nostre emozioni o pensieri si manifesta anche sul corpo fisico, quindi se c’è qualche cosa nella tua vita che ti crea tensione o disagio, che possono essere situazioni o persone, fai questo semplice esercizio.

Prenditi qualche minuto per scrivere ciò che suscita in te, e scrivilo di getto.

Rileggilo dando attenzione alle parole che hai usato; antipatico, irritante, maleducato, falso, bugiardo?

Rifletti se questi aspetti li riconosci anche in te.

In questo modo ti accorgerai che ciò che hai scritto, fa parte anche della tua personalità e quindi potrai affrontare quella situazione o persona in maniera più morbida e accogliente.

 

 

CARTA 3: MAGIA E RINASCITA

Si manifesta in te la forza interiore, la trasmutazione alchemica del fuoco, la magia del drago che ti sostiene e dal fuoco una nuova e splendente rinascita; come la fenice che risorge dalle proprie ceneri. E’ un momento di magico equilibrio, agisci ora con fiducia e coraggio, l’Universo ti sostiene.

 

E’ arrivato il momento di accettare esattamente te stessa così come sei, accettando tutti gli aspetti di te, anche quelli che non ti piacciono. Più cerchi di nascondere, di non voler vedere o di ascoltare quelle emozioni o quei pensieri, più cercheranno di attirare la tua attenzione. Sì perché sono li pronti ad emergere non appena ti distrai, non appena ti ritrovi a vivere esperienze simili. Impara a dialogare con il tuo “drago”, comunica con lui dicendogli che lo stai vedendo e che lo riconosci; accettando la sua presenza, ti poni in una posizione di osservatore distaccato e non coinvolto con l’emozione, sensazione o pensiero rappresentato dal “drago”. Se ad esempio stai sentendo paura, invece che autoconvincerti che sei coraggiosa e che non hai paura di nulla, accogli questa paura dentro di te, ascoltando le sensazioni del tuo corpo, i tremori o le palpitazioni che stai provando; spostando la tua attenzione dalla mente al corpo, ti darai la possibilità prima di tutto di interrompere il flusso di pensieri ripetitivi, che stanno alimentando la tua emozione di paura.

Una volta passato il movimento energetico legato alla paura, ti ritroverai in uno stato di rilassamento interiore e infine potresti addirittura scegliere di affrontare la causa scatenante di quella paura.

Una volta affrontata ti renderai conto che tutto è partito dalla tua mente, ingigantita poi dai tuoi pensieri.

Ogni volta che divieni osservatore di te stesso e affronti le tue ombre, attiverai una trasformazione interiore che ti porterà a creare un nuovo te stesso, con una rinnovata forza e fiducia.

 

Il consiglio delle carte per te che hai scelto la carta “MAGIA E RINASCITA”:

 

Consiglio: Allenati ad osservare i tuoi pensieri e i tuoi stati emozionali. Quale è la tua narrazione interiore? E che effetto ha sul tuo stato d’animo? Se inizi a cambiare i tuoi pensieri, come ti senti?

Se cambi i pensieri il tuo stato d’animo cambia, significa che tutto quello che stai provando è illusorio.

 

 

 

 

– Antonella Aruna

Lascia un commento