Mi chiamo Antonella Aruna, amo i colori, la natura e la vita. Voglio essere libera e manifestare chi sono, esattamente come sono e se possibile aiutarti a fare lo stesso.

Contatti

• info@antonellaaruna.com
• (+39) 327 194 7459
• www.antonellaaruna.com

Seguimi su

Fai la brava e sarai … Infelice



Ti è mai capitato che qualcuno ti dica delle frasi del tipo fai la brava oppure mi raccomando comportati bene? Beh a me si e riguardavano soprattutto la sfera della mia femminilità; non vestirti in quel modo, non fare certe cose.. e tutto questo per dare l’idea di essere una donna “per bene”, per non essere giudicata .


Mi sono chiesta più volte cosa vuole dire fare la brava o meglio in base a cosa si stabilisce chi è bravo o cattivo, ciò che è bene o male, ciò che è giusto o sbagliato. I genitori in prima battuta ti trasferiscono i loro bagagli di credenze e di modi di essere e tu te ne fai carico facendoli divenire tuoi;  per te sarà normale poi comportarti in un certo modo, seguendo ciò che ti è stato insegnato o detto di fare.


Ti faccio una domanda; non ti è mai capitato di percepire un forte impulso a fare delle esperienze nuove, a fare delle scelte, a fare qualche cosa di “trasgressivo” per i tuoi canoni di vita, sentendolo nella tua pancia come un fuoco ardente e allo stesso tempo  sentire una vocina dentro di te che ti dice: FAI LA BRAVA?

Puoi seguire questa vocina rimanendo nella tua zona di comfort, oppure seguire il tuo istinto e sperimentare qualche cosa di nuovo ed eccitante, un po’ come fanno i bambini che scoprono un nuovo gioco.


Il segreto è proprio quello di ritornare un po’ bambini,  di giocare un po’ nella vita e di lasciarsi stupire da ciò che accade, abbandonando il controllo  del nostro “giudice interiore” . Le cose nuove mai sperimentate, fanno un po’ di paura perché la tua mente non le riconosce come esperienze, confrontandole con quelle  del  passato , ma seguire il tuo fuoco interiore ti fa sentire tremendamente VIVA. 

Un tempo mi vestivo solamente di colori scuri, cercavo di nascondere il mio corpo, perché mi vergognavo e non volevo che gli altri mi vedessero.  Un giorno una mia amica è arrivata con un meravigliosa tutina rossa, con i pantaloni corti e scollata.

Mi ha detto semplicemente: provatela starà benissimo anche a te!


Il primo istinto è stato quello di rifiutare, ma c’era qualche cosa che friggeva in me, ovvero la curiosità di vedere come mi stava. Così l’ho provata e “wowww” devo dire che mi stava benissimo. Da quel giorno il rosso è entrato a far parte della mia vita, un colore che certamente si fa notare. In quel momento è svanita la vergogna e il giudizio perché mi sono sentita bene, femminile e bella in quella tutina rossa.


Quello che ti ho raccontato è solo un  esempio per farti comprendere che ti precludi così  tante esperienze, tante cose, tante conoscenze solo per paura del giudizio di chi ti sta attorno e forse il più delle volte del tuo giudizio.


E’ proprio seguendo il tuo fuoco interiore, la voce della tua essenza che ti farà  scoprire i tuoi talenti, le tue capacità e trovare la tua strada in questo mondo; quando lei si esprime pienamente proverai una grande gioia.


 

– Antonella Aruna



Comments

  • reply
    Fabrizio

    “Parole sante”!anche per i maschi! sono fabrizio e posso testimoniare che la bravura e la professionalita’ di antonella vi aiutera’ a risolvere i vostri problemi.

    Dicembre 31, 2018

Lascia un commento